Che vino e la Passerina?

Perché si chiama uva Passerina?

Oggi parleremo proprio di uno di questi: il vitigno passerina. Il nome sembra derivare dal fatto che i passeri amano beccare i suoi gustosi acini. Ha origini molto antiche e come molte altre varietà a bacca bianca dell’Italia centrale, appartiene alla vasta famiglia dei trebbiani.

Dove nasce il vino Passerina?

Il vitigno Passerina e i suoi vini. Il Passerina è un vitigno a bacca bianca, autoctono dell’Italia centrale. Oggi diffuso soprattutto tra Marche e Abruzzo, la sua provenienza esatta è contesa tra le stesse Marche e la provincia di Frosinone, mentre nel resto del Lazio è quasi del tutto assente.

Cosa abbinare alla Passerina?

Il Passerina è un vino da servire ad una temperatura tra gli 8° e i 10° e si rivela perfetto come aperitivo o per abbinare finger-food e frutti di mare. È perfetto in abbinamento con piatti di pesce come zuppe, fritto misto, crostacei, orata al cartoccio e primi come carbonara di pesce e gnocchi con gamberi e speck.

Quanto costa una bottiglia di Passerina?

12 euro
Il vino Passerina va servito freddo, ad una temperatura di 8-10° C, in calici a tulipano che aiutano a conservarne la freschezza. Tra i migliori vini Passerina Offida DOCG troviamo l’Ofithe della cantina Moncaro Terre Cortesi, in vendita ad un prezzo medio di 11-12 euro a bottiglia.

Perché il vino Pecorino si chiama così?

Il ragionamento è il seguente: il vinoPecorino” prende il nome dal formaggio “Pecorino“, data la comune “piccantezza”. Il formaggio “Pecorino“, a sua volta, prende il nome da “pecora”, proprio perché prodotto dal latte di questo animale.

Dove viene prodotto il Lugana?

La zona di produzione dei vini a denominazione di origine controllata «Lugana» comprende territori ricadenti nelle province di Brescia e Verona ed e’ delimitata a nord dal lago di Garda e nelle altre direzioni da una linea che partendo dai Cappuccini ad ovest di Peschiera del Garda procede verso sud sulla strada per …

Cosa abbinare al Pecorino?

Il Pecorino Romano D.O.P. Podda è ideale come formaggio da tavola abbinato a frutta e verdure fresche: un abbinamento classico e intramontabile è Pecorino Romano D.O.P. e fave fresche, il tutto accompagnato da pane casereccio.

Quali sono i vini bianchi fermi?

I migliori vini bianchi fermi, l’elenco

  • Cosa vuol dire vino bianco fermo. Ma cosa vuol dire vino bianco fermo? …
  • Falanghina. Tra i vini bianchi fermi più buoni, la Falanghina merita sicuramente di essere citata. …
  • Roero Arneis. …
  • Trebbiano. …
  • Gewürztraminer. …
  • Sauvignon Veneto. …
  • Pigato. …
  • Ortrugo.

Quanto costa il vino Passerina bianco?

3,87 €
Confronta 186 offerte per Vino Bianco Passerina a partire da 3,87 €

Quanto costa la Falanghina?

9,4 euro
La Cantina Cautiero viene annoverata tra i grandi produttori campani ed il suo Fois Bianco Sannio Doc a base di Falanghina in purezza è disponibile online a 9,4 euro.

In quale regione è originario il vino Pecorino?

Il vitigno Pecorino a bacca bianca viene coltivato nelle regioni. Il Pecorino è un vitigno originario delle Marche, diffuso in particolare sulla dorsale dei Monti Sibillini (come testimoniato dal bollettino ampelografico del 1875).

Quanto costa una bottiglia di vino pecorino?

10 euro
Il prezzo del vino Pecorino si aggira mediamente sui 10 euro, in linea con il prezzo del vino Passerina, altro vitigno dell’Italia centrale che negli ultimi anni sta andando incontro ad un notevole successo di pubblico. Nella tipologia Offida DOCG il prezzo del Pecorino sale a 18-20 euro.

Qual è il miglior Lugana?

I 10 migliori lugana nella nostra selezione

  • Vino Tommasi Lugana Le Fornaci 2018.
  • Ottella Lugana 2020.
  • Cà Maiol Lugana 2020.
  • Zenato Lugana San Benedetto 2020.
  • Tenuta Roveglia Lugana Wighel 2019.
  • La Rifra Lugana Libiam 2020.
  • Cà dei Frati Lugana I Frati 2020.
  • Ca’ Lojera Lugana 2019.

Che vino e il Bardolino?

Il Bardolino è un vino tipico del Lago di Garda a base di uve Corvina, Rondinella e Molinara. Vinificato sia in rosso che in rosato (Chiaretto), può essere chiamato Bardolino Classico se è prodotto nei comuni di Affi, Bardolino, Cavaion Veronese, Costermano, Garda e Lazise, sulla sponda orientale del lago.

Come si mangia il formaggio Pecorino?

Come il Pecorino Romano D.O.P. Podda, il Pecorino Sardo D.O.P. Maturo Podda può essere mangiato in purezza con un buon pane sardo, è eccellente abbinato a molti cibi tradizionali sardi, e grattugiato sulla pasta dona un tocco di sapore in più.

Quale marmellata abbinare al pecorino sardo?

Estremamente dolce, la confettura di pesche si abbina ai formaggi dal sapore piccante, come il Pecorino sardo e il Formaggio di fossa, o con quelli erborinati, come il Gorgonzola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.