Cosa significa una persona duttile?

Qual è il contrario di duttile?

a. [che si adatta alle circostanze: carattere d.] ≈ accomodante, elastico, flessibile, malleabile, plastico. ↔ inflessibile, rigido.

Cosa significa essere malleabili?

In senso fig., docile, che si piega facilmente alla volontà altrui: carattere m.; è un ragazzo m., che si può educare facilmente. /mal:e’abile/ agg.

Che si adatta a tutto?

a. [di persona, carattere e sim., che si adatta alle circostanze] ≈ accomodante, accondiscendente, adattabile, condiscendente, docile, duttile, remissivo. ‖ arrendevole, influenzabile. ↔ caparbio, fermo, indocile, ostinato, rigido.

Qual è il contrario di malleabile?

≈ accondiscendente, arrendevole, docile, morbido, remissivo. ↑ sottomesso. ↔ indocile, ribelle, rigido, (fam.)

Che significa un materiale duttile?

duttilità Proprietà caratteristica di un materiale duttile, cioè che può subire, sotto l’azione di forze di trazione, deformazioni plastiche rilevanti in modo da poter essere ridotto con facilità in fili sottili. Molto duttili sono alcuni metalli: platino, oro, argento, rame, stagno, zinco e loro leghe.

Come si dice quando una persona si adatta a tutto?

[di persona, carattere e sim., che si adatta alle circostanze] ≈ accomodante, accondiscendente, adattabile, condiscendente, docile, duttile, remissivo. ‖ arrendevole, influenzabile. ↔ caparbio, fermo, indocile, ostinato, rigido.

Che si adatta meglio sinonimo?

[essere confacente, con la prep. a: quel vestito gli si adatta benissimo; è una parte che non gli si adatta affatto] ≈ addirsi, (fam.) andare bene, attagliarsi, calzare, confarsi, convenire, (fam.)

Quale tra le parole seguenti è sinonimo di versatile?

– 1. [di persona, capacità e sim., che sa volgersi a opere e attività diverse: ingegno v.] ≈ eclettico, flessibile, multiforme, poliedrico, proteiforme.

Chi si adatta a tutte le situazioni?

a. [di persona, carattere e sim., che si adatta alle circostanze] ≈ accomodante, accondiscendente, adattabile, condiscendente, docile, duttile, remissivo. ‖ arrendevole, influenzabile. ↔ caparbio, fermo, indocile, ostinato, rigido.

Qual è il materiale più duttile?

Proprietà I materiali che maggiormente godono di questa proprietà sono i metalli. In ordine di duttilità decrescente i più comuni possono essere elencati nel seguente ordine: oro, argento, platino, ferro, nichel, rame, alluminio, zinco, stagno e piombo.

Qual è il metallo più duttile?

platino
Il platino è un metallo, è l’elemento chimico di numero atomico 78 e il suo simbolo è Pt. È un metallo di transizione, malleabile, duttile (è il metallo più duttile dopo oro e argento) di colore bianco-grigio.

Che sa adattarsi sinonimo?

1. [rendersi adatti (biologicamente o spiritualmente) a determinate condizioni, con la prep. a o assol.: a. a un clima, alle circostanze] ≈ abituarsi, acclimatarsi, adeguarsi, allinearsi, assuefarsi, conformarsi, uniformarsi, [con uso assol.]

Che è meglio sinonimo?

≈ al massimo; per il meglio [nel modo più vantaggioso possibile: le cose vanno ormai per il m.] ≈ benissimo, eccellentemente, ottimamente.

Quale tra le parole seguenti è sinonimo di monito?

– [richiamo al dovere e alle proprie responsabilità] ≈ ammonimento, ammonizione, avvertimento, avviso, (non com.) caveat, (lett.) memento, (lett.)

Come si chiama quello che sa fare tutto?

[che si applica con buoni risultati ad attività di diverso genere, che sa fare molte cose e sim.: essere una persona e.; avere una mentalità e.] ≈ poliedrico, versatile. ‖ elastico, flessibile. eclèttico (raro ecclèttico) agg.

Come si dice quando ti adatti a tutto?

adattabile: approfondimenti in “Sinonimi_e_Contrari” – Treccani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.